Rivolgersi a dei veri professionisti per realizzare e promuovere il sito costa meno e produce un fatturato più elevato

Il sito web non basta

Un sito che non ha visibilità non produrrà fatturato

Secondo alcuni, che non hanno esperienze precedenti sul web, l’importante è fare un bel sito e lo percepiscono come investimento fine a se stesso. Ma non è così perché un sito web deve avere visibilità per essere visto dagli utenti, altrimenti da investimento si tramuta in una inutile spesa.

Solo siti web professionali e con una buona visibilità producono fatturato.

Un sito web professionale

Il sito web di un’azienda deve assolutamente essere professionale, non solo bello, sono due cose differenti. L’utente che accede al sito deve percepire professionalità, solo così acquisterà inserendo i dati della propria carta di credito o inserirà i propri dati su un form di richiesta di contatto.

Quando un utente si trova di fronte ad un sito poco professionale associa la poca professionalità all’azienda che sta dietro al sito, non ha fiducia e non esegue l’acquisto o non inserisce i dati per il contatto.

Il sito web è come il biglietto da visita o una brochure, se la brochure è fatta bene attirerà l’interesse del cliente, altrimenti il cliente si rivolga ad un’altra azienda, e sul web funziona uguale, l’utente esce dal sito e passa ad un altro sito più professionale.

La giusta visibilità

Le modalità con cui si può dare visibilità ad un sito web sono molteplici, si può posizionare sui risultati organici dei motori di ricerca, si possono attivare campagne pay per click, si può fare pubblicità sui social, si possono inserire banner su portali, ecc.

Non c’è una modalità comune a tutti, un professionista del web marketing sa individuare i canali appropriati in base al tipo di prodotto o servizio ed in base al target di utenza a cui ci si deve rivolgere.

Per esempio per un sito che vende abbigliamento per uomo, donna e bambino i social network vanno benissimo, mentre per un sito che vende un prodotto destinato solo ad una certa nicchia non identificabile in base a parametri specifici (es. età, zona di residenza, ecc) la pubblicità sui social non va bene, risulterebbe troppo dispendiosa e dispersiva. In entrambi i casi va bene anche il posizionamento sui motori di ricerca.

E’ sempre bene affidarsi ad un esperto di web marketing e non improvvisare altrimenti si rischia di spendere un sacco di soldi ottenendo solo pochissime vendite.

Scegliere il professionista a cui affidare il proprio fatturato sul web

Quando si deve scegliere a chi far realizzare il sito e la relativa promozione sul web bisogna tenere a mente che gli si affiderà il proprio fatturato sul web. È bene perciò evitare di scegliere in base al preventivo più basso o affidarsi all’amico smanettone del parente perché il risultato che si otterrà sarà un prezzo basso per il servizio ma con un sito poco professionale ed una visibilità scarsa e perciò un fatturato molto basso.

Sbagliare il target di utenza a cui proporsi può portare al risultato di ottenere una grande quantità di accessi al sito web ma un numero di vendite molto basso o nullo.

Bisogna affidarsi a dei veri professionisti e quando si chiedono i preventivi non si deve scegliere in base al prezzo più basso, bisogna analizzarli per bene, verificare chi dia determinate garanzie, evitare i preventivi troppo generici ed evitare i professionisti avari di dettagli relativi al preventivo. Il preventivo deve essere chiaro e dettagliato e chi l’ha fornito deve fornire tutte le spiegazioni necessarie.

Articoli correlati

Leave a Comment